Percorsi a piedi

Percorsi a piedi Percorsi a piedi

Milos ha la più grande rete di strade sterrate delle Cicladi, le quali sono accessibile agli escursionisti.

I sentieri non sono dotati di segnaletica, ma a seconda del percorso scelto, avrete la possibilità di passare attraverso formazioni vulcaniche, siti archeologici, chiese pittoresche,  vecchie miniere, belle spiagge e in generale di conoscere, attraverso questi percorsii, le ricchezze naturali e una lunga tradizione culturale.

 

PERCORSI

 
- Tripiti-Catacombe-Teatro Antico-Profeta Elia-Battistero-Muro nero-Venere di Milo.

Arrivando al paese Tripitì sarà facoltativa la salita alla collina per vedere i mulini a vento e la spettacolare vista sul mare. Poi scenderete alle catacombe, dove avrete la possibilità di parcheggiare. Dopo aver visto le catacombe, salendo le scale per tornare alla sinistra vedrete un sentiero. Io seguirete e vi condurrà al Teatro Antico-romano. Da qui seguirete il sentiero a destra dopo l'uscita del teatro in svoltare a sinistra. Presto arriverete nella zona delle Tre Chiese dove si trova il Battistero, e seguirete la strada per la chiesa del profeta Elia, che si distingue sulla collina di fronte a voi. Necessariamente passerete attraverso un campo e che diventeranno circa 50 scalini che vi condurranno alla chiesa, da dove il paesaggio v’incanterà. Di ritorno dalla stessa strada e andrete dritto al Battistero fino a dove vedrete il cartello che indica dove è stata rinvenuta la Venere di Milos.

 

In alternativa: Catacombe Tripiti - Teatro Antico - Klima: Seguire il percorso riportato sopra.

fino al Teatro Antico. Poi scenderete la scalinata che si trova sul lato opposto del teatro che vi condurrà a Klima. Nella salita da Klima  verso Tripiti, è possibile seguire la strada asfaltata, o, in alternativa, salire  per le scale alla vostra sinistra per passare dalla chiesetta di Aghia Paraskevi così da ritornare alle catacombe.

 

Plaka - Panaghia Thalassitra (Madonna del Mare) - Castello. Sopra Plaka, sul fianco della collina si trova la chiesa di Panaghia Thalassitra con lo stemma dei Crispi sulla porta. Salendo le scale vi troverete in cima al castello da dove si può godere una magnifica vista e tramonti spettacolari.

 

Pollonia - Filakopì. Vicino a Pollonia si trova Filakopì è una delle città più importanti dell'Egeo preistorico, dove si sono salvati gli imponenti ruderi delle mura ciclopiche del popoloso insediamento.

 

Katsogria - Aghio Ghiorghios - Aghia Marina - Rivari – Eburios. Percorso nella parte occidentale di Milos  - una zona di particolare interesse naturale compresa nella rete Natura 2000. Il percorso passa attraverso la laguna Rivari e termina al piccolo porto di Eburios.

 

Zefiria - Aghia Kyriaki (percorso di circa 5 km Durata: 2 ore). Il percorso parte da Zefiria e si dirige verso l'aeroporto e le serre. Si passa poi attraverso la zona di Stoli e tra due colline, parti del vulcano. Presto si incontra un paesaggio particolare che si presenta come un prato, qui cercando un po’ troverete i soffioni boraciferi. Molto vicino da lì c’è la spiaggia di Aghia Kyriakì.

 

Filakopi - Papafragas - Pachena - Aghios Konstantinos - Mytakas-Sarakiniko - Mandrakia (Percorsoo 9 km Durata: 3 ore). In questo tratto avrete la possibilità di vedere la famosa località di Sarakiniko e Papafraga, il sito archeologico di Filakopi da dove avrete iniziato ed il bellissimo borgo in Mandrakia dove finirete l’escursione

 

Capo Vani (vecchie miniere) - Aghia Marina (percorso di 12 km) Durata: 5 ore. Il percorso parte dalle vechie miniere di ferro e magnesio di Capo Vani. Percorrerete la strada sterrata verso Ampurdektaki Xerokambos (che si trova nei pressi della baia di Aghios Dimitrios) e proseguirete sul sentiero dei cacciatori che vi condurrà ad Empuriò. Da lì (per la strada sterrata principale) per raggiungerete la laguna a Rivari,  Faturena e infine salirete ad Aghia Marina.

 

Propietario: Giorgos Mallis

Cellulare: +30 6978 585478

Additional Info

  • Localita: Adamas