Isola di Milos

Nome: : Secondo la mitologia, l'isola ha preso il nome dal suo primo abitante, la Apple. (Il Milos secondo la leggenda era la famiglia figlio Cipro reale, la dea Venere dopo il suicidio dei suoi genitori lo mandarono a popolare l'isola.) Nomenclatura tuttavia, è probabile evoluzione del pre-greco parola "Vilos" significato pecore.

  • Popolazione: Circa 5.000 residenti (4.744 persone secondo il censimento del 2001).
  • Posizione: Milos è la quinta isola più grande delle Cicladi (24 isole Cicladi in totale) ed è situato sulla punta sud-occidentale di loro. Si tratta di 86 miglia (138,40 km) dal Pireo e si trova nel mezzo della rotta Pireo-Creta. La latitudine geografica è 36 46 '27'' a 3638' 37'', mentre la longitudine geografica 24 19 '01'' a 24'' 32 47
  • Setore: 158 km2
  • Lunghezza di costa: 125 km
  • Σχήμα:La forma dell'isola è irregolare e ricorda un ferro di cavallo. La sua lunghezza da nord a sud raggiunge i 11,2 km e da est a ovest 17,6 km Nel centro si restringe e il mare penetra in profondità nel terreno, creando il porto di Milos, una delle più grandi e più sicuro naturale porti del Mediterraneo.
  • Morfologia: L'isola è relativamente montuosa, senza vegetazione arborea ed altezze di bassa montagna che non superano i 400 metri.
  • Vetta più alta: Profeta Elia - 751 metri.
  • Clima: Il clima dell'isola è mite mediterraneo, con abbastanza sole per gran parte dell'anno. Da metà luglio a metà agosto e soffiare molto spesso venti (venti settentrionali periodico), mentre venti meridionali in genere non sono né frequenti forte.
  • Il governo locale: Milos stabilire un comune, il comune e la sua capitale Milos Plaka. Esso appartiene alla prefettura delle Cicladi con capitale dell'isola di Syros.
  • Segmenti: In passato, Milos aveva sviluppato produzione piuttosto rurale. Oggi la posizione più importante detenuta dal settore secondario con materiali industriali di estrazione, mentre il settore terziario e in particolare le attività turistiche sono in rapida evoluzione.